Informazioni per Suzuki

Storia del marchio Suzuki

Suzuki è uno dei 4 giganti giapponesi del settore moto, terzo come vendite sia in Giappone che nel Mondo, con oltre due milioni di motociclette prodotte all'anno. La società Suzuki produce anche auto, motori marini, quad e motori di vario tipo. La produzione motociclistica è iniziata poco dopo la seconda guerra mondiale con biciclette a motore, ma ben presto l'azienda è cresciuta diventando a pieno titolo una protagonista del mercato mondiale, al pari delle tre "sorelle" Honda, Yamaha e Kawasaki. Oggi la sua gamma comprende moto di tutti i tipi: scooter, maxi-scooter, enduro, motocross, custom, moto da turismo e sportive. E' presente nelle competizioni a più alto livello internazionale, a cominciare dalla MotoGP, e una delle sue punte di diamante tecnologiche è il maxi-scooter Burgman a celle di combustibile (a idrogeno), che è in fase di avanzato sviluppo in vista della commercializzazione.

Il modello più economico disponibile in Italia è uno scooter 110 di cilindrata, chiamato Address, in commercio a 1999 €, prezzo molto competitivo per la sua cilindrata. Il Burgman è l'altro scooter della gamma, uno dei modelli che hanno "creato" la categoria dei Maxi-scooter, tutt'ora uno dei più apprezzati del genere, e disponibile in 4 motorizzazioni: 125, 200, 400 e 650. I prezzi sono compresi tra poco più di 4000 € per i 125 e 200, e gli oltre 10.000 € del 650, caratterizzato da una potenza di 55 CV. Le moto da cross, contraddistinte dalla sigla RM, partono da una cilindrata di 85 2 tempi, per salire a 250 e 450 quattro tempi, con prezzi che partono dai 4900 € della "piccola", agli oltre 7000 € delle "sorellone". Per il piccolo "fuoristrada" spensierato, ci sono le Van Van 125 e 200, ispirate alle enduro anni '70 con la ruotona "cicciosa" al posteriore, per poco più di 4000 €.

Le Supersportive, note agli appassionati come GSX, coprono una gamma a partire da 125 di cilindrata, per poi salire a 750, 1000 fino ai 1300 della Hayabusa, capace di superare i 300 chilometri orari. Non mancano versioni più o meno scoperte di queste sportive, per chi ama il genere naked, così come una naked vera e propria di media cilindrata, la SV 650. La gamma custom è composta dalle due possenti Intruder, in versione 800 e 1800 di cilindrata, mentre per il mercato delle enduro stradali, le V-Strom sono un classico della categoria, e sono disponibili in versione 250, 650 e 1000 di cilindrata.