Informazioni per Peugeot

Storia del marchio Peugeot

Peugeot è una delle più antiche Case tutt'ora esistenti, sia per quel che riguarda la produzione automobilistica, iniziata nel 1889, sia per quel che riguarda la produzione motociclistica, iniziata nove anni più tardi nel 1898. Il Marchio stesso, che a parte piccoli aggiornamenti, rappresenta un leone, perdura da quando l'azienda produceva ancora solo biciclette. E' stata anche una delle prime aziende al mondo a produrre scooter, fin dagli anni '30, e nel tempo Peugeot si è specializzata soprattutto negli scooter. La gamma Peugeot attuale si compone di soli scooter, da 50 a 400 di cilindrata, anche a tre ruote.

I "cinquantini" nella gamma scooter Peugeot sono il compatto Kisbee, in versione 2 e 4 tempi, lo sportivo Speedfight disponibile sia con raffreddamento ad aria che con raffreddamento a liquido. Per chi predilige il genere di scooter pratico, con le ruote più alte, ecco il Tweet, mentre il Django, uno scooter in stile classico ma moderno, risponde a chi cerca un mezzo più alla moda.

Nelle cilindrate superiori, troviamo le versioni 125 e 150 di alcuni di questi modelli. Troviamo infatti il pratico Tweet, e lo stilish Django. Passando ai GT compatti ecco il Citystar, disponibile in versione 125 e 200 affiancato dal Satelis 125, un apprezzato scooterone "Gran Turismo", progettato per andare incontro ad una clientela che vuole una comodità che faccia rimpiangere il meno possibile quella dell'automobile.

Il top di gamma, in una fascia di prezzo molto superiore al resto dei modelli, è il Metropolis, scooterone a tre ruote (2 anteriori) da 400 cc di cilindrata, disponibile in 5 versioni, con una potenza di 35,36 CV e prezzo compreso tra i 7990 € ed i 8590 € a seconda degli allestimenti.