Informazioni per Kymco

Storia del marchio Kymco

Kymco è un costruttore taiwanese. Fondata nel 1963, ha conosciuto un rapido sviluppo a partire dal 1970, anno in cui ha commercializzato il primo scooter. L'espansione in Europa e Stati Uniti è avvenuta nel 1996, facendo concorrenza sia alle case europee che giapponesi con i suoi apprezzati scooter. Oggi, oltre che a Taiwan, Kymco ha stabilimenti in Indonesia e in Cina, ed una produzione totale complessiva di circa un milione di esemplari, numeri che ne fanno uno dei maggiori produttori di moto al mondo. L'attuale produzione comprende una vasta gamma di scooter, maxi-scooter, moto di piccola cilindrata e quad. In Italia sono commercializzati vari modelli di scooter fino a 550 di cilindrata, due moto stradali da 125 e un quad 300.

Gli scooter 50 della casa taiwanese sono 6: l'Agility, lo scooter più economico della Kymco, in vendita a partire da 1400 €, disponibile in versione 2 e 4 tempi; lo sportivo Super 8, anche questo 2 e 4 tempi; il Like, dalle linee retrò, a 2 o 4 tempi. A parte il Super 8, tutti gli altri sono disponibili anche in cilindrate superiori: l'Agility anche 125, 150 e 200; il Like anche 125 e 200. Nella gamma dei ruote troviamo il People disponibile nelle cilindrate 125, 200 e 300. Per quel che riguarda i maxi scooter, quelli di cilindrata 125 e superiori, c'è una gamma quanto mai vasta: Kymco si è creata fin dalla nascita di questo segmento di mercato, una sua fetta attraverso l'apprezzato Dink, a cui ha affiancato altre 3 linee di maxi-scooter da 125 ed oltre. Al capostipite Dink, disponibile nelle cilindrate 125, 200 e 300, si sono affiancati gli eleganti Downtown, in versione 125, 300 e 350, e X-Town, in versione 125 e 300, e lo sportivissimo e ricercato K-Xct, disponibile nelle cilindrate 125 e 300. Sulle cilindrate ancora superiori, sono poi disponibili l'Xciting 400 e il nuovo maxi scooter sportivo AK 550.

Per quel che riguarda le moto stradali, in Italia è importata la naked entry-level K-Pipe, da 1.700 €. Sono commercializzati in Italia anche due linee di quad, i modelli della serie Maxxer e quelli della gamma MXU.